Al Shanghai Wine & Dine Festival

L'Italian style a tavola da oggi al 25 settembre con Vinitaly International al Shanghai Wine & Dine Festival. Il braccio operativo di Vinitaly organizza per il secondo anno consecutivo l'Italian National Pavilion, che presenta sotto un'unica bandiera i prodotti e i marchi più rappresentativi dell'agroalimentare nazionale.
"É da un anno che programmiamo questa iniziativa a Shanghai e i risultati danno ragione al lavoro svolto - afferma Maurizio Danese, presidente di Veronafiere -. 150 prestigiose etichette in degustazione, una presenza espositiva tra le più importanti con i principali marchi dell'agroalimentare italiano, 8 media partner di alto livello, il coinvolgimento di alcuni dei più conosciuti ristoranti italiani della metropoli, quattro associazioni regionali e qualificati partner nazionali. Tornare in questa città a due settimane dal 9.9 Wine Festival di Alibaba e dell'evento 'E-commerce: the new gateway for Italian wine in China' - aggiunge -, organizzato da Ice, Ambasciata d'Italia, Mise e Mipaaf, ci offre l'occasione di dare continuità all'azione di consolidamento su questo mercato di grande potenzialità, anche attraverso il piano di promozione del made in Italy di cui siamo protagonisti. In tal senso il nostro incontro a Pechino con l'Ambasciatore d'Italia Ettore Sequi e l'attenta collaborazione ricevuta dal Console Generale d'Italia a Shanghai Stefano Beltrame confermano Veronafiere nel suo ruolo di strumento di attuazione delle politiche del Governo per favorire il commercio con l'etero".