Hai superato incolume anche questo Natale? Il prossimo passo è affrontare il cenone di Capodanno, accompagnandolo con i vini giusti. Ecco le proposte del nostro enologo:

ANTIPASTO

Un antipasto misto composto da formaggi, salumi, olive e bruschette ha bisogno di un calice di ROMA DOC BIANCO VINEA DOMINI un vino avvolgente, con note intense di frutta matura o di un calice di CASTELLI ROMANI DOC BIANCO FRIZZANTE un vino delicato e fragrante, con buona persistenza aromatica.  

PRIMO

Per salutare l'ultimo giorno dell'anno il nostro enologo propone un risotto ai frutti di mare accompagnato da un calice di CHARDONNAY IGT LAZIO VINEA DOMINI un vino aristocratico, di notevole struttura ed eleganza oppure da un calice di MARINO DOC BIO un vino dal gusto deciso con persistenza amarognola.

SECONDO

Sulle tavole di tutta Italia, la sera del 31 dicembre, non mancheranno le lenticchie con il cotechino. Un piatto economico, semplice e molto saporito. L'abbinamento ideale per questo secondo tipico della tradizione culinaria del nostro Paese, può essere il SYRAH IGT LAZIO VINEA DOMINI o il CASTELLI ROMANI ROSSO DOC. Il primo è un vino dotato di grande spessore, profondo e sostenuto; il secondo un vino morbido, armonico e persistente.

DOLCE

Il dopo pasto dei pranzi e delle cene natalizie è un susseguirsi senza sosta di frutta secca, mandarini, torroni, panettoni. Accompagnare questo momento con il vino giusto è d'obbligo la scelta è tra un VERMENTINO VENDEMMIA TARDIVA VINEA DOMINI (imbottigliato a mano disponibile in quantità limitata), un vino dolce dalla spiccata aromaticità ed elegante avvolgenza e la GRAPPA GOTTO D'ORO dal profumo delicato che ricorda i frutti maturi coltivati nell’area romana.

Per rimanere sempre aggiornato sui nostri prodotti e sui nostri eventi iscriviti alla nostra NEWSLETTER.

Seguici sui nostri canali social: FACEBOOKINSTAGRAM e LINKEDIN

Felice Anno Nuovo!