Scopriamo insieme le ricette sfiziose della cucina dei Castelli Romani. Oggi prepariamo: il capitone allo spiedo.

Di Gotto d'oro 21 agosto 2017

Ingredienti

- 1 capitone

- olio extra vergine d'oliva

- foglie di lauro

- limone

- sale e pepe q.b.

Preparazione

Pulite il capitone togliendo la coda e la testa. Tagliatelo in pezzi di 6-7 cm e lasciatelo marinare per 2 ore circa con olio extra vergine d'oliva, sale, pepe, foglie di lauro e limone spremuto. Ad uno spiedo infilate per iniziare un tozzo di pane, poi i tranci di pesce ed infine un altro tozzo di pane. Cuocete sul fuoco a legna o a carbone girando spesso lo spiedo. Quando il capitone comincia a sgocciolare prendete lo spiedo, passatelo nel pangrattato e rimettetelo sul fuoco, questa operazione deve essere ripetuta 2/3 volte. A fine cottura il capitone avrà un colore dorato, servitelo con fettine di limone.

Vino da abbinare Mitreo Taurus