Il Novello è un vino davvero speciale, ottenuto tramite la tecnica della macerazione carbonica viene venduto nello stesso anno della vendemmia da cui proviene.

La normativa italiana richiede che il processo di vinificazione carbonica riguardi il 40% delle uve, mentre il restante 60% può essere trattato con tecniche di vinificazione classiche, la gradazione alcolica minima deve essere dell'11% in volume, solo così il vino ottenuto può definirsi Novello.

Come la sua produzione, anche la sua commercializzazione segue regole precise: può essere venduto solo a partire dalle 00.01 del 30 ottobre dell'annata di produzione delle uve utilizzate, ed imbottigliato fino al 31 dicembre.

In Gotto d’oro la lavorazione del Novello Igt è molto particolare: le uve vengono portate in cantina esclusivamente con cassette di massimo 15 kg per evitare la rottura degli acini dato che, per una corretta macerazione carbonica, le uve non devono essere pigiate, ma vanno poste con la massima cura all'interno del tino di macerazione il quale viene poi chiuso lasciando il prodotto in ambiente completamente saturo di anidride carbonica.

Questo processo da luogo alla "fermentazione intracellulare" grazie alla quale si ottiene l'aroma tipico del Novello. Dopo alcuni giorni, variabili in funzione dell'annata, viene effettuata la pressatura della massa d'uva in modo da separare la parte liquida dalla solida per poter avviare la fermentazione alcolica con l'ausilio di lieviti selezionati. Questa lavorazione consente di ottenere un vino giovane, subito morbido e dal profumo caratteristico.

Oltre alle caratteristiche olfattive particolari, questo tipo di produzione dona al vino un colore particolarmente vivo, con tonalità che ricordano il porpora e un gusto dove predomina la freschezza degli aromi: è un vino spiritoso che con i colori dell’incipiente autunno, mette allegria, facilità i ricordi, richiama la natura, i boschi e le castagne.

Quest’anno, il clima ha consentito di aver uve, sane e mature  che (seppur in quantità molto ridotta), avevano il pregio dell’ottima maturazione, (mediamente 1° in più dello scorso anno) e della sanità. Abbiamo così potuto vinificare con i migliori canoni della tecnologia, acini sani e idonei alla macerazione carbonica ottenendo un risultato eccezionale ed idoneo a godere dei benefici del freddo, più che negli altri anni. 

Il risultato? Un Novello fresco, brillante e spiritoso.

Anche quest’anno abbiamo voluto assecondare questo spirito brillante e spiritoso,  dedicando l’etichetta ai giovani che amano la vita, che giocano con l’amore e che amano il vino. 

Si è così rinnovata la collaborazione con Chiara Rapaccini in arte RAP, artista, illustratrice, designer e scrittrice italiana. 

Autrice di "Amori Sfigati", la celebre serie di vignette satiriche sul tema dell'amore, che ha realizzato per il Novello Gotto d'oro Igt 2019 una ulteriore etichetta in edizione speciale, che  assieme alle altre diverrà un “cult”, per chi ne fa già raccolta, unitamente a quelle pubblicate sull’Espresso.

Il nostro Novello Igt 2019 vuole essere un invito al gioco, allo spirito, all’umorismo e ovviamente all’amore anche per il vino: se non lo hai rischi che il partner ti lasci solo. 

Come in un rito che si ripete, il nostro Novello 2019, disponibile dalle 00.01 del 30 ottobre ONLINE, nel nostro PUNTO VENDITA e nella grande distribuzione, vuole essere un invito al gioco, allo spirito, all’umorismo e ovviamente all’amore per il vino.
 
Non vediamo l'ora di degustarlo insieme a voi e siamo sicuri che, alla vista dell'etichetta, non riuscirete a trattenere un sorriso.
 

Per rimanere sempre aggiornato sui nostri prodotti e sui nostri eventi iscriviti alla nostra NEWSLETTER.

 

 

Seguici sui nostri canali social: FACEBOOKINSTAGRAM e LINKEDIN