L'eccellenza di Marino si chiama Gotto d'oro che conquista l'ambito premio di miglior vino quali-quantitativo del Lazio con il Marino Superiore Dop 2015. A ritirare il premio, assegnato dall'enologo Luca Maroni nel corso di una serata di premiazioni avvenuta a Frascati presso le mura del Valadier, il presidente della cooperativa marinese Luigi Caporicci.

 

Un premio dunque al binomio qualità / quantità per la storica cantina di Marino conquistato con le 140mila bottiglie prodotte con il Marino Superiore Dop 2015. "Il vostro Merlot è meraviglioso" ha anche detto Luca Maroni rivolgendosi al presidente Caporicci, ricordando anche l'enologo Paolo Peira che si occupa dei vini Gotto d'oro, incoraggiandolo dunque a proseguire sul cammino quali quantitativo che ormai contraddistingue questa storica realtà vitivinicola orgoglio del made in Italy.