Linea dedicata alla ristorazione e al mercato estero. Comprende una ampia gamma di vini tipici della tradizione romana, gli autoctoni e i vini moderni.

 

La linea Selezione offre un'ampia gamma di vini tradizionali, autoctoni e moderni che esaltano e si integrano con i piatti della cucina dei Castelli Romani e di Roma.

Roma Bianco

“Nessun albero prima della sacra vite tu pianterai, o Varo” (Orazio)

Vino Bianco: DOC Roma - Denominazione di Origine Controllata.

I Vigneti: vigneti selezionati sulle zone nobili delle colline romane, nel comprensorio della DOC Roma.
Esposizione e altitudine: Zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i 200 ed i 300 metri sul livello del mare.
Uve: Malvasia Puntinata 55%, Bombino 45%.
Gradazione alcoolica: 13% vol.

Aspetto visivo: giallo dorato luminoso

Aspetto Olfattivo: avvolgente, con note intense di frutta matura, in particolare albicocca e melone, e tenue sensazioni agrumate e di muschio aromatico.
Aspetto Gustativo: armonico, elegante mineralità, massima espressione della natura vulcanica dei suoli delle Colline Romane, caldo con ottima persistenza retro-olfattiva.
Temperatura di servizio: intorno ai 12°C.
Abbinamento gastronomico: pesce, crostacei e i primi piatti della tradizione romana.

Scheda tecnica>>

Roma Rosso

“Nessun albero prima della sacra vite tu pianterai, o Varo” (Orazio)

Vino Rosso: DOC Roma - Denominazione di Origine Controllata.

I Vigneti: vigneti selezionati sulle zone nobili delle colline romane, nel comprensorio della DOC Roma.
Esposizione e altitudine: Zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i 250 ed i 350 metri sul livello del mare.
Uve: Montepulciano 60%, Sangiovese 40%
Gradazione alcoolica: 13% vol.

Aspetto visivo: rosso violaceo con sfumature di buccia di melanzana nera.

Aspetto Olfattivo: note decise di frutta rossa matura, in particolare ciliegia, mora e prugna. Sentori di spezie e armonica vaniglia derivanti dal passaggio in legno.
Aspetto Gustativo: vino di buona complessità, dove forza e struttura sono in simbiosi con l'eleganza e l'armonia. Ottimo il potenziale evolutivo e la persistenza dei sapori.
Temperatura di servizio: 16/18°C.
Abbinamento gastronomico: carne alla griglia speziata e con le specialità della cucina romanesca: animelle con i carciofi, trippa alla romana, coda alla vaccinara e coratella.

Scheda tecnica>>

Chardonnay

I moderni

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio della zona.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e argilla tufacea.
Esposizione: zone di media collina.
Uve: Chardonnay.
Gradazione alcoolica: 11,5% vol.
Colore: giallo paglierino con riflessi verdognoli.
Profumo: fruttato con sentori di mela Golden.
Sapore: delicato, leggermente vivace.
Temperatura di servizio: 10° - 12°C.
Abbinamento gastronomico: ottimo come aperitivo, può accompagnare tutto il pasto.
Bicchiere consigliato: tulipano.

Scheda tecnica>>

Malvasia Lazio

L' Autoctono - Lazio I.G.P.

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio della zona.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e argilla tufacea.
Esposizione e altitudine: zone collinari.
Uve: Malvasia del Lazio.
Gradazione alcoolica: 13% vol.
Colore: giallo dorato, tendente all'ambrato.
Profumo: tipico e leggermente aromatico.
Sapore: morbido e di buona struttura.
Temperatura di servizio: intorno ai 12°C.
Abbinamento gastronomico: particolarmente indicato con i piatti tipici della cucina romana.

Bicchiere consigliato: tulipano

Scheda tecnica>>

Marino Superiore

I tradizionali - Vino Bianco

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio di origine protetta del Marino.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e di argilla tufacea.
Esposizione e altitudine: zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i 250 ed i 350 metri sul livello del mare.
Uve: Malvasia di Candia e del Lazio, Trebbiano Toscano, Bombino e Bellone.
Gradazione alcoolica: 12,5% vol.
Colore: giallo paglierino tenue.
Profumo: aroma intenso di frutta fresca.
Sapore: gusto deciso con persistenza amarognola.
Temperatura di servizio: circa 10°C.
Abbinamento gastronomico: compagno ideale dei piatti a base di pesce, accompagna piacevolmente tutto il pasto.

Bicchiere consigliato: tulipano.

Scheda tecnica>>

Nato per caso

Vino Rosso

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio di raccolta della Gotto d’oro.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e di argilla tufacea.
Esposiz. e altitudine: zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i
250 ed i 350 metri sul livello del mare.
Uve: Merlot.
Gradazione alcoolica: 14,5% vol.
Colore: Rosso granato compatto.
Profumo: aroma intenso di frutta in confettura.
Sapore: gusto avvolgente, caldo, morbido con tannino elegante.
Temper. di servizio: 16/18°C.
Vino da meditazione.

Scheda tecnica>>

Castelli Romani Rosato

I Castellani

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio di origine protetta dei Castelli Romani.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e argilla tufacea.
Esposizione: zone collinari.
Uve: Sangiovese, Cesanese, Ciliegiolo.
Gradazione alcoolica: 11% vol.
Colore: rosato deciso, brillante.
Profumo: fruttato, fresca vinosità.
Sapore: abboccato, morbido, vellutato.
Temperatura di servizio: 10°C.
Abbinamento gastronomico: con gli antipasti a base di prosciutti, primi piatti delicati, sia di pesce che di carni bianche.

Bicchiere consigliato: tulipano

Scheda tecnica>>

Castelli Romani Rosso

I tradizionali

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio di origine protetta dei Castelli Romani.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e di argilla tufacea.
Esposizione e altitudine: zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i 180 ed i 380 metri sul livello del mare.
Uve: Sangiovese, Cesanese, Merlot e Montepulciano.
Gradazione alcoolica: 12,5% vol.
Colore: rosso rubino deciso con riflessi violacei.
Profumo: floreale ed intenso.
Sapore: morbido, armonico e persistente.
Temperatura di servizio: circa 16°C.
Abbinamento gastronomico: pasta asciutta all'amatriciana, arrosti di carne e cacciagione.

Bicchiere consigliato: Ballon

Scheda tecnica>>

Frascati Dop Secco

I tradizionali - Vino bianco

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio di origine protetta del Frascati.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica, ricco di potassio e fosforo.
Esposizione e altitudine: è la zona più settentrionale dei Castelli Romani che si avvantaggia di un clima fresco e sufficientemente umido, ideale per i vigneti che insistono fra i 300
ed i 400 metri sul livello del mare.
Uve: Malvasia di Candia e del Lazio, Trebbiano Toscano e Greco.
Gradazione alcoolica: 12% vol.
Colore: giallo paglierino.
Profumo: fresca vinosità e buon frutto.
Sapore: delicato, armonico con buona persistenza aromatica.
Temperatura di servizio: circa 10°C.
Abbinamento gastronomico: accompagna il pasto completo ed esalta i sapori dei piatti a base di pesce.

Bicchiere consigliato: tulipano

Scheda tecnica>>

Frascati Superiore DOCG

Vino bianco

Denominazione di Origine Controllata e Garantita.
Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio di origine controllata del Frascati.
Tipologia del terreno: Di natura vulcanica e di argilla tufacea.
Esposiz. e altitudine: Zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i 250 ed i 350 metri sul livello del mare.
Uve: Malvasia di Candia e del Lazio, Bellone e Greco.
Gradazione alcoolica: 13% vol.
Colore: Giallo oro luminoso.
Profumo: Aroma intenso di frutta matura con accattivanti note di legno.
Sapore: Gusto deciso di frutti maturi, fresca mineralità, lievemente fumè.
Temper. di servizio: 10°C.
Abbin. Gastronomico: compagno ideale dei piatti a base di crostacei, accompagna piacevolmente tutto il pasto…e non solo.

Bicchiere consigliato: Tulipano.

Scheda tecnica>>

Merlot Frizzante

I moderni

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio della zona.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e argilla tufacea.
Esposizione: zone collinari.
Uve: Merlot.
Gradazione alcoolica: 10,5% vol. + 1,5% vol.
Colore: rosso con riflessi violacei.
Profumo: fruttato e floreale.
Sapore: fresco vivace con buona persistenza di frutta.
Temperatura di servizio: intorno ai 10°C.
Abbinamento gastronomico: con i pasti frugali, pizza napoletana, dessert.
Bicchiere consigliato: flute.

Scheda tecnica>>

Novello

I moderni - vino rosso

Provenienza: vigneti selezionati nella zona dei Castelli Romani.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e di argilla tufacea.
Esposizione e altitudine: zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i 250 ed i 350 metri sul livello del mare.
Uve: Sangiovese, Merlot e Syrah.
Gradazione alcoolica: 11,5% vol.
Colore: rosso violaceo, brillante.
Profumo: floreale, intenso di violetta, frutti rossi con note decise di amarena, persistente.
Sapore: morbido, vellutato, di buona struttura con ottima
persistenza.
Temperatura di servizio: intorno ai 16°C.
Abbinamento gastronomico: con piatti di stagione e formaggi freschi.
Bicchiere consigliato: ballon.

Scheda tecnica>>

Castelli Romani Bianco Frizzante

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio di origine protetta dei Castelli Romani.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica.
Esposizione e altitudine: zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i 100 ed i 200 metri sul livello del mare.
Uve: Trebbiano Toscano e Malvasia di Candia.
Gradazione alcoolica: 10,5% vol. + 0,5% vol.
Colore: giallo paglierino pallido.
Profumo: nitido con profumi fruttati.
Sapore: delicato, fragrante, con buona persistenza aromatica.
Temperatura di servizio: circa 8°C.
Abbinamento gastronomico: adatto come aperitivo, può accompagnare un pasto frugale e i fritti vegetali.

Bicchiere consigliato: flute

Scheda tecnica>>

Merlot Secco

I moderni

Provenienza: Regione Lazio, nel comprensorio della zona.
Tipologia del terreno: di natura vulcanica e di argilla tufacea.
Esposizione: zone collinari.
Uve: Merlot.
Gradazione alcoolica: 13% vol.
Colore: rosso intenso con riflessi violacei.
Profumo: ampio, floreale con particolare sentore di amarena.
Sapore: armonico, corposo con buona persistenza di frutta.
Temperatura di servizio: circa 16°C.
Abbinamento gastronomico: arrosti di carne rossa e cacciagione.

Bicchiere consigliato: ballon.

Scheda tecnica>>

Prosecco

I particolari

Provenienza: provincia di Treviso.
Tipologia del terreno: argilloso, medio impasto.
Esposizione: media collina ben esposta.
Uve: 100% Prosecco.
Gradazione alcoolica: 11% vol.
Colore: giallo paglierino ristallino con riflessi verdolini.
Grana delle bollicine: fine e di buona persistenza.
Profumo: fruttato intenso con note erbacee.
Sapore: fresco con un bel finale pulito di frutta.
Temperatura di servizio: 10/12°C.
Abbinamento gastronomico: perfetto come aperitivo, con lo spuntino con piatti leggeri.
Bicchiere consigliato: flute.

Scheda tecnica>>

Grappa

I particolari

Il Gotto d'oro, per ripristinare le antiche tradizioni dei viticoltori romani di utilizzare totalmente i frutti della terra, ha incaricato di distillare le vinacce delle uve Castelli Romani per ottenere questa grappa di gusto morbido ma deciso la cui fragranza ricorda i frutti maturi coltivati nello splendido clima dell'area romana.


Provenienza: zone collinari esposte a sud-ovest di Roma comprese fra i 250 ed i 350 metri sul livello del mare.
Gradazione alcoolica: 40% vol.
Colore: trasparente, tipico delle grappe bianche.
Profumo: delicato, ricorda i frutti maturi coltivati nell’area romana.
Sapore: secco e pulito, dal gusto morbido.
Temperatura di servizio: tra gli 8° e i 12°C.
Abbinamento gastronomico: consigliata a fine pasto, impreziosita con l’assaggio di un fine cioccolato fondente.
Bicchiere consigliato: stone fruit.

Scheda tecnica>>

GOTTO D'ORO soc.coop. | 347, Via Del Divino Amore - Frattocchie - 00047 Marino (RM) - Italia | P.I. 00899081004 | Tel. +39 800 868105   - Tel. +39 06 93022211 | Fax. +39 06 93547037 | marketing@gottodoro.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap Feed RssFeed Rss instagramInstagram YoutubeYoutube
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite